Un’idea? 6 ore per dire se è buona

Un’idea? 6 ore per dire se è buona


Per le aziende torna la necessità di identificarsi in categorie.

In un mondo in cui la soglia di attenzione di un consumatore varia dai 15 ai 9 secondi e le aziende soffrono a trovare soluzioni di comunicazione «sono sufficienti 6 ore per dire se siamo di fronte a una big idea oppure no», dice Federico Capeci, ceo Italy, Greece& Israel Insights Division di Kantar, società di ricerche controllata da Bain Capital che opera in 80 paesi. «Noi di mestiere cerchiamo di capire le persone per pianificare le strategie delle aziende: i nostri sistemi collegati nel mondo a milioni di consumatori sono in grado di verificare cosa piace o no e a quale audience. Marketing è guerra è un libro datato ma resta un tema attuale», dice Capeci nella video call voltandosi verso la libreria di casa.

Continua a leggere qui